fbpx
 

A cosa serve il manuale del marchio per freelance

da | Comunicazione, Freelance, Identità visiva, logo

Cos’è il manuale del marchio, anche chiamato brand guidelines?

È un documento che riassume le linee guida da seguire quando utilizzi la tua nuova identità visiva. Ti aiuta quindi ad applicare tutte le regole di progettazione correttamente. 

Raccoglie sia la spiegazione delle scelte strategiche fatte dal designer, sia tutti gli elementi importanti progettati e ti indica come utilizzarli al meglio.

Come ti aiuta?

  • Racchiude la moodboard e il concept che stanno dietro al tuo brand diventando così un promemoria per quando smarrisci la bussola e vuoi riprendere il focus. 
  • Quando devi lavorare da sola alla parte grafica non brancolerai nel buio e non cambierai idea ogni volta. Avrai già a disposizione le linee guida da seguire, quindi saprai come utilizzare colori, font, spaziature nei paragrafi e molto altro.
  • Qualora avessi necessità di stampare i tuoi materiali, potrai fornire dettagli precisi alle tipografie perché tutte le indicazioni saranno contenute proprio nel manuale.

Ti ho elencato giusto alcuni dei tanti aspetti positivi di questa guida.

Cosa troviamo all’interno del manuale del marchio?

I manuali del marchio non sono tutti uguali, ciò che contengono dipende molto dal tipo di brand e dalle esigenze del singolo cliente. Potresti trovare quindi sezioni e voci diverse. Se si tratta di identità di grandi marchi o aziende, per esempio, il manuale prevedrà molte più pagine per spiegare tutte le possibili situazioni e applicazioni.

Vediamo nello specifico il manuale del marchio per freelance. Cosa non deve mancare?

  • La parte dedicata alla strategia di progettazione (personalità, tono di voce, fasi e processo di lavoro).
  • Gli elementi grafici essenziali (logo principale, secondario, colori, font).
  • Le best practices: come utilizzare i font, come formattare al meglio i paragrafi, come applicare il logo correttamente, i margini di sicurezza, eccetera.

Queste sono solo alcune delle voci utili che troveremo e che possono ampliarsi a secondo delle necessità, comprendendo anche la parte di comunicazionevisiva social, di immagine coordinata o di packaging.

Credi sia arrivato il momento di lavorare sulla tua identità visiva? Dai uno sguardo ai percorsi e contattami!

Leggi anche…

Benvenuta nel blog

La maggior parte del tempo libero mi piace leggere. In questo spazio condividerò con te articoli riguardanti la comunicazione visiva che è parte del mio lavoro, ma anche qualche curiosità sulla vita da freelance. 

Lavoriamo insieme